Preservativo

Una serie di domande e risposte sul preservativo e il suo utilizzo:

COS’È IL PRESERVATIVO

Il preservativo o profilattico (chiamato anche con il termine inglese condom e, in alcune regioni del nord Italia, gondone o goldone) è un valido strumento che offre la protezione dall’HIV, le infezioni sessualmente trasmissibili ed è un valido strumento contraccettivo. Va ricordato che il preservativo (maschile o femminile) è l’UNICO strumento contraccettivo in grado di proteggerti dall’HIV e dalle IST; pillola, diaframma ed aspirale servono solo a prevenire le gravidanze indesiderate ma non le malattie a trasmissione sessuale.

COME È FATTO?

Il profilattico è formato da una sottile guaina di lattice, che si adatta perfettamente alla forma ed alla dimensione del pene grazie alla sua notevole elasticità. L’interno è cosparso di sostanze lubrificanti che servono per evitare irritazioni e dolore all’uomo durante la penetrazione, non essendo il pene a contatto con i lubrificanti naturalmente prodotti dalla vagina prima e durante il rapporto.

PERCHÈ USARE IL PRESERVATIVO?

Il profilattico offre la migliore protezione possibile contro il contagio dell’HIV, IST (infezioni sessualmente trasmissibili) e gravidanze indesiderate.

QUANDO INDOSSARLO?

Se usato correttamente, e cioè prima di iniziare il rapporto sessuale, sia esso orale,  vaginale che anale, il profilattico evita che lo sperma entri a contatto con le mucose del partner, e che le mucose del tuo partner entrino in contatto con te!

COME INDOSSARE CORRETTAMENTE IL PRESERVATIVO?

Controllare la data di scadenza e verificare l’integrità dell’involucro; aprire la confezione facendo attenzione a non danneggiare il preservativo con i denti, unghie, forbici ed altro; estrarlo e controllare che non sia appiccicoso, in tal caso significa che il preservativo non è più utilizzabile; appoggiarlo sulla punta del pene eretto senza srotolarlo prima di indossarlo; nel caso si sia iniziato ad indossare il preservativo dal lato sbagliato, questo dovrà essere sostituito con un nuovo preservativo; tenere premuto il serbatoio affichè non si creino bolle d’aria, in genere responsabili della rottura del preservativo; srotolarlo lentamente sino alla base del pene lisciandolo con le mani per appiattire eventuali pieghe, facendolo aderire completamente al pene, con particolare riferimento al glande. Se il profilattico dovesse sfilarsi durante il rapporto, utilizzarne uno nuovo.

COME DISFARSI DEL PROFILATTICO?

É necessario togliere il pene dall’orifizio prima del termine dell’erezione avendo cura che il preservativo non si sfili: per fare ciò, tenere ferma con la mano o le dita l’estremità inferiore del profilattico sfilando lentamente il pene; successivamente fare scivolare il profilattico sul pene fino a toglierlo e annodarlo alla base per evitare fuoriuscite di sperma e gettarlo nei rifiuti, no nel water.

DOVE E COME ACQUISTARLI?

In Italia è possibile acquistare i presevativi in farmacia, nei sexy-shop e nei supermercati; è diventato molto comune trovare i profilattici anche nei tabaccai, auto-grill e distributori automatici di vario genere. Svariati sono inoltre i siti che permettono di acquistare on-line condom di vari tipi, dimensioni, materiali e gusti.
Solitamente venduto in confezioni da 6 pezzi, si può acquistare a volte anche singolarmente: il prezzo medio di un preservativo è di circa 0,50 €

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •